DICHIARAZIONE DI CORRETTA INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO DELL’ IMPIANTO

Da presentare in carta semplice ed in originale, insieme alla richiesta di C.P.I. - mod. PIN 3. ) Il presente modello può riferirsi ad un solo impianto. Nel caso di più impianti predisporre più modelli a firma dei vari installatori.
dich_imp_2008.doc
Documento Microsoft Word [82.0 KB]
Download

CERTIFICAZIONE DI CORRETTA INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO DELL’IMPIANTO

ATTENZIONE: il presente modello può certificare un unico impianto: nel caso di più impianti predisporre più modelli.
La presente dichiarazione, insieme agli allegati sopra indicati, deve essere prodotta al locale Comando dei Vigili del Fuoco ai fini del rilascio del Certificato di Prevenzione incendi, copia integrale insieme agli allegati dovrà essere trattenuta dal titolare presso l’attività.
cert_imp_2008.doc
Documento Microsoft Word [85.0 KB]
Download

CERTIFICAZIONE DI IMPIANTO RILEVANTE AI FINI DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO IN ASSENZA DI PROGETTO

Da presentarsi in carta semplice ed in originale insieme alla richiesta di C.P.I. mod. PIN 3.
ATTENZIONE: il presente modello può certificare un unico impianto: nel caso di più impianti predisporre più modelli.
La compilazione è a cura di un professionista iscritto negli elenchi del M.I. ai sensi della legge 7 dicembre 1984, n. 818.
La presente dichiarazione, insieme agli allegati sopra indicati, deve essere prodotta al locale Comando dei Vigili del Fuoco ai fini del rilascio del Certificato di Prevenzione incendi, copia integrale insieme agli allegati dovrà essere trattenuta dal titolare presso l’attività.
mod_cert_imp.doc
Documento Microsoft Word [93.5 KB]
Download

DICHIARAZIONE DI CORRETTA POSA IN OPERA DEI MATERIALI CLASSIFICATI AI FINI DELLA REAZIONE AL FUOCO

DICHIARAZIONE DI CORRETTA POSA IN OPERA DEI MATERIALI CLASSIFICATI AI FINI DELLA REAZIONE AL FUOCO (COMPRESI I PRODOTTI VERNICIANTI IGNIFUGHI), DELLE PORTE ED ALTRI ELEMENTI DI CHIUSURA E DEI PRODOTTI CON FUNZIONE DI COMPARTIMENTAZIONE CLASSIFICATI AI FINI DELLA RESISTENZA AL FUOCO
da presentare in semplice copia su carta semplice ed in originale, insieme alla richiesta di C.P.I. mod. PIN 3.
La presente dichiarazione deve essere prodotta al locale Comando dei Vigili del fuoco ai fini del rilascio del Certificato di prevenzione incendi completa, per ogni materiale e/o prodotto installato, delle relative dichiarazioni di conformità del venditore o produttore su mod. DICH.CONF. ed eventuale omologazione; ove quest’ultima non sia prevista, il relativo rapporto di prova sarà trattenuto dal titolare dell’attività a disposizione per eventuali controlli.
mod_dich_posa_in_opera.doc
Documento Microsoft Word [346.5 KB]
Download

DICHIARAZIONE INERENTE I PRODOTTI IMPIEGATI

DICHIARAZIONE INERENTE I PRODOTTI IMPIEGATI AI FINI DELLA REAZIONE E DELLA RESISTENZA AL FUOCO E I DISPOSITIVI DI APERTURA DELLE PORTE.
Le informazioni inerenti la classificazione del prodotto, l’impiego previsto e le procedure per la corretta posa in opera del prodotto devono essere indicate dal fornitore/produttore in conformità alle omologazioni e/o certificati di prova1, rapporti di prova2, rapporti di classificazioni3 ovvero in conformità ai riferimenti documentali previsti dalla marcatura CE nonché, per gli elementi strutturali, in conformità alle eventuali disposizioni riguardanti la posa fornite dal professionista che ne ha valutato la resistenza al fuoco contenute nel modello CERT.REI.
dich_prod_2008.doc
Documento Microsoft Word [90.5 KB]
Download

CERTIFICAZIONE DI RESISTENZA AL FUOCO DI ELEMENTI COSTRUTTIVI PORTANTI E/O SEPARANTI

CERTIFICAZIONE DI RESISTENZA AL FUOCO DI ELEMENTI COSTRUTTIVI PORTANTI E/O SEPARANTI(con esclusione delle porte e degli elementi di chiusura). Da presentarsi in carta semplice ed in originale insieme alla richiesta di C.P.I. mod. PIN 3. La presente certificazione mod. CERT. REI. insieme alla dichiarazione di corrispondenza in opera mod. DICH. CORRISP. alla dichiarazione di corretta posa in opera dei rivestimenti protettivi mod. DICH.RIV.PROT. e mod.DICH .POSA OPERA RELATIVA ai prodotti di ripristino delle compartimentazioni, deve essere prodotta al locale Comando dei Vigili del fuoco ai fini del rilascio del Certificato di prevenzione incendi. Invece le relazioni valutative mod. REL REI. e/o i rapporti di prova sperimentale, sono trattenute dal titolare dell’attività a disposizione per eventuali controlli, in conformità a quanto disposto dal punto 1.2 dell’Allegato II del D.M. 4.5.1998.
cert_rei_2008.doc
Documento Microsoft Word [64.0 KB]
Download